Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

A Plague Tale: Requiem nel nuovo videodiario si concentra completamente sul gameplay

Un interessante approfondimento.

Asobo Studio e Focus hanno pubblicato il quarto episodio del videodiario dedicato ad A Plague Tale: Requiem, sequel di Innocence in arrivo il 18 ottobre su PlayStation 5, PC e Xbox Series X|S, oltre che sul Game Pass a partire dal day one.

L'episodio di oggi è dedicato al gameplay, con un rinnovato sistema di shooting in cui torna la terribile fionda e in cui fa il suo debutto la balestra, con dettagli raccontati dal game director Kevin Choteau, il lead level designer Kevin Pinson e il creative director David Dedeine.

Il gameplay di Requiem sarà decisamente più action rispetto allo stealth di Innocence, dovuto anche alla crescita di Amicia, divenuta più matura e consapevole delle proprie capacità. Torna anche il crafting e il potenziamento del proprio equipaggiamento.

La balestra effettivamente è la novità più eclatante e cambia radicalmente l'approccio alle battaglie, con uno sparo molto più rapido della fionda protagonista del prequel. Qui sotto dunque, il videodiario completo.

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti