Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Amouranth si scaglia contro Twitter con l'accusa di 'shadow ban' mentre continua il ban su Instagram

La star di Twitch Amouranth accusa Twitter.

La star di Twitch Kaitlyn "Amouranth" Siragusa sta accusando un'altra grande piattaforma di social media di "shadow banning" mentre Instagram continua a tenere bloccato il suo account.

Amouranth è uno dei più grandi creatori di contenuti su Internet. Sia che stia trasmettendo in streaming dalla sua vasca idromassaggio su Twitch, che appaia sui podcast o altro, questo perché ha un talento per attirare l'attenzione su di sé.

Mentre tutti questi occhi su di lei le hanno fatto guadagnare una grossa fetta di pubblico nel corso degli anni, così tanta attenzione ha causato alcuni inconvenienti.

Come ha spiegato a Ludwig durante un'apparizione su The Yard, Instagram non riattiverà il suo account, nonostante sia stato sospeso solo a causa di segnalazioni di massa da parte di troll. E a quanto pare, Instagram non è l'unico sito che le dà problemi.

In risposta al giornalista Tyler Erzberger su Twitter che afferma che gli ci sono voluti "10 minuti" per trovare il suo account a causa di uno shadow ban, Amouranth ha preso di mira la piattaforma.

Uno shadow ban è diverso da un ban tradizionale in cui un account svanisce o non è in grado di pubblicare contenuti per un periodo di tempo. Quando un utente è vittima di uno shadow ban, spesso non se ne rende conto perché il sito non dirà apertamente che l'account è stato sospeso.

Invece, i post e gli account saranno più difficili da trovare su un feed, anche per chi li segue o si iscrive. Questo può avere un enorme impatto su un utente.

Twitter non ha risposto pubblicamente alle preoccupazioni di Siragusa, ma è possibile che l'abbiano contattata per risolvere il problema. In ogni caso, sembra che i social media stiano diventando un problema per Amouranth.

Fonte: Dexerto.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli