Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Call of Duty: Black Ops 5 ambientato durante la Guerra del Golfo? Spuntano in rete delle concept art

Compaiono delle immagini che dovrebbero appartenere al prossimo Call of Duty di Treyarch.

Sono apparse online quelle che sembrano concept art di Call of Duty Black Ops 5, il gioco in uscita nel 2024.

Le immagini, ora rimosse, sarebbero state estratte da un test mobile di Call of Duty Warzone (via @RealiityUk) e sembrano essere concept art di diverse mappe del prossimo capitolo di Call of Duty di Treyarch.

Dopo la pubblicazione di queste immagini online, si è ipotizzato che il gioco sarà un sequel di Call of Duty Black Ops: Cold War e potrebbe svolgersi durante la Guerra del Golfo, a causa dell'inclusione di un aereo F117, diffuso durante il conflitto.

Queste immagini, insieme a quelle delle mappe del prossimo Modern Warfare 2, sono apparse nei file di Warzone Mobile, portando alla luce una grande quantità di dati.

Activision starebbe "saltando" il gioco Call of Duty del prossimo anno, quindi per la prima volta non dovrebbe esserci l'uscita annuale.

Secondo Bloomberg, l'azienda ha deciso di rinviare l'uscita del prossimo titolo, che sarà sviluppato da Treyarch, dopo che Vanguard ha deluso le aspettative, "inducendo alcuni dirigenti a credere che stiano introducendo nuove versioni del gioco troppo rapidamente".

L'anno di pausa di Call of Duty coinciderà con l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, se l'operazione sarà completata come previsto entro l'estate del 2023. Tuttavia, Bloomberg sostiene che questo non ha influito sulla decisione di rinviare il gioco del prossimo anno.

Il gioco di quest'anno, Call of Duty Modern Warfare 2, uscirà il 28 ottobre 2022.

Il publisher sostiene che sarà caratterizzato da una campagna, da un multiplayer e da una modalità Special Ops "evoluta".

Activision ha annunciato ufficialmente che Warzone 2.0 uscirà, invece, nel corso dell'anno.

Il publisher ha anche confermato ad aprile che una nuova esperienza free-to-play di Warzone è stata costruita da zero insieme a Modern Warfare 2, sotto la guida dello sviluppatore Infinity Ward.

Fonte: VGC.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli