Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Destiny 2 aggiunge il matchmaking basato sull'abilità in Crogiolo con la Stagione 18

Un cambiamento importante per Destiny 2.

Bungie ha deciso di rivedere le modalità PvP di Destiny 2 implementando Matchmaking basato sulle abilità (SBMM) nella stagione 18. L'implementazione sarà sistematica in quanto sceglierà una modalità PvP alla volta per implementare questo nuovo sistema.

Crogiolo e Azzardo sono le due modalità PvP di Destiny 2. Attualmente, il sistema utilizzato per trovare le partite dei giocatori è chiamato Connection-Based Matchmaking (CBMM), in cui un pool di giocatori viene selezionato in base alla qualità delle loro connessioni. Il matchmaking basato sulle abilità cambierà questo, ma manterrà comunque intatti i fondamenti di CBMM.

Bungie spiega come definisce la parola "abilità" quando si tratta di matchmaking. Ci sono una serie di fattori come uccisioni, morti, catture, rianimazioni, ecc. che lo influenzano e Bungie cerca di abbinare gli avversari in modo equo prendendo tutto in considerazione. Inoltre, ha anche un indice di confidenza, con più partite giocate significa un livello di confidenza più elevato per il matchmaking.

Per ora, Bungie sembra iniziare a implementare SBMM solo nelle partite di controllo. Le playlist Prove di Osiride ed Eliminazione continueranno a utilizzare i loro sistemi esistenti e riceveranno modifiche solo in base ai risultati delle modifiche apportate a Controllo.

Fonte: Gamespot

Commenti

More News

Ultimi Articoli