Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA dopo Activision Blizzard sarà il prossimo grande publisher a essere acquisito?

Il Financial Times getta l'idea EA.

Microsoft ha appena investito 70 miliardi di dollari per acquistare Activision Blizzard dopo l'acquisizione di Bethesda nel 2020, il che sembra suggerire che stiamo entrando in un periodo di serio consolidamento.

In questo contesto, il Financial Times indica l'editore di FIFA, Electronic Arts come prossimo obiettivo. Con franchise come Madden, The Sims e Apex Legends alle spalle, EA è senza dubbio uno dei pesi massimi del settore, ma, con un valore aziendale di 38 miliardi di dollari, meno di quello che Microsoft ha appena pagato per Activision, è possibile immaginare che potrebbe diventare l'obiettivo di un'offerta pubblica di acquisto.

Tuttavia, anche se Microsoft ha chiaramente soldi da spendere, il Financial Times ipotizza che Apple, Amazon, Google e persino Netflix potrebbero essere potenziali acquirenti; tutte queste aziende farebbero bene ad espandere la propria attività nell'arena dei videogiochi e l'acquisto di uno degli editori più famosi del settore non sarebbe una mossa sbagliata.

Il Financial Times sottolinea anche che Sony potrebbe essere interessata: l'azienda giapponese, afferma il giornale, potrebbe essere "alla ricerca di ampliare il proprio portafoglio di giochi esclusivi". Per adesso però siamo ancora nel campo delle ipotesi.

Fonte: PushSquare

Commenti

More News

Ultimi Articoli