Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Elden Ring si ispira a The Witcher III e Zelda: Breath of the Wild

Non è proprio una sorpresa.

Elden Ring, oh Elden Ring. Quanto ne abbiamo parlato, discusso e soprattutto giocato. Un'opera mastodontica e simbolo di questo 2022 indipendentemente dalle uscite estive e invernali. Nonostante sia un pochino scemata l'attenzione, il nuovo lavoro From Software ha letteralmente monopolizzato l'attenzione dal 25 febbraio in poi, facendo vittime illustri come Horizon Forbidden West.

Eppure, non si è inventato nulla di nuovo. Di open world ne abbiamo visti a bizzeffe e di souls e simili ne abbiamo giocati altrettanti. Eppure, nonostante qualche piccolo inciampo, l'unione delle due cose è riuscito a creare qualcosa di unico e memorabile nel panorama videoludico, ma senza The Elder Scrolls, The Witcher III e Zelda: Breath of the Wild, probabilmente non sarebbe stato così eclatante.

Questi titoli non sono usciti a caso ma sono quelli che hanno ispirato Hidetaka Miyazaki per la creazione del suo ultimo lavoro. Proprio nell'intervista a Xbox Wire Japan, l'autore ha citato queste opere, soprattutto l'open world Nintendo. Giocando a Elden Ring, si scorgono effettivamente molti elementi che somigliano a quanto citato, dunque non dovrebbe essere troppo sorprendente questa rivelazione.

Fonte: Xbox

Commenti