Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA prende in giro apertamente i single player ma i giocatori non ci stanno

Bella mossa, EA.

Probabilmente un community manager avrà una brutta giornata. Per cavalcare l'onda del meme “è un 10, ma…”, EA ha provato a fare uno scherzo attaccando chi ama i giochi single-player. Sfortunamente per l'azienda, questa battuta si è ritorta contro.

"È un 10 ma lui/lei gioca solo in single player". Ecco il tweet che da ieri sera infiamma i giocatori sui social. Uno scherzo di EA considerato da molti di cattivo gusto, soprattutto perché il publisher non è particolarmente nella posizione migliore per promuovere i giochi multiplayer. Gli utenti di Internet si sono affrettati a ricordare al publisher i suoi vari fallimenti in quest'area negli ultimi anni. Il più recente è ovviamente sulla bocca di tutti: Battlefield 2042. Colui che doveva mettere in ginocchio Call of Duty si trova con un numero ben basso di giocatori.

"È un 10, ma nei giochi gli piacciono solo le loot box e le microtransazioni", ha risposto un altro utente. Pare che nessuno abbia dimenticato Star Wars Battlefront 2, le cui microtransazioni sono uno dei più grandi scandali nella storia dei videogiochi, senza contare Anthem.

In seguito Electronic Arts ha ammesso in sostanza di essersi meritata tutti questi commenti.

Fonte: The Gamer

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti