Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

God of War Ragnarok downgrade? No, upgrade in un confronto tra la grafica del 2021 e 2022

Un netto miglioramento soprattutto artistico per God of War Ragnarok.

Con la dipartita di Starfield, la possibile uscita autunnale o invernale di God of War: Ragnarok potrebbe dare a Sony un enorme vantaggio in termini di vendite e visibilità, senza dimenticare il debutto del nuovo PSVR 2. La posizione di assoluto vantaggio in questo momento dunque, potrebbe ulteriormente consolidarsi, sempre che il sequel delle avventure di Kratos non venga posticipato (esiste ancora questa possibilità).

Facendo tutti gli scongiuri del caso, possiamo però soffermarci sullo stato dei lavori, approfittando del nuovo materiale presente e divulgato anche su Twitter, attraverso GermanStrands, in cui possiamo notare il miglioramente tecnico e artistico della build 2022 rispetto quella presentata nel 2021.

Si nota subito un cambiamento nell'illuminazione e nei particellari, connotando non solo maggior realismo nelle scene mostrate ma anche una capacità di risaltare le emozioni dei protagonisti. Migliora anche il dettaglio visivo su texture e shader così come una peluria decisamente più realistica. Dobbiamo accontenarci per ora, sperando di avere una data di rilascio ufficiale molto presto.

Commenti