Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

P.T. e Silent Hills cancellati fanno ancora infuriare Guillermo Del Toro

Guillermo non dimentica.

Guillermo del Toro oltre ad essere un famoso regista, ha collaborato con Hideo Kojima su alcuni lavori, fra i quali Death Stranding. Sul suo account Twitter il cineasta sembra amareggiato per quello che è successo 8 anni fa con P.T. Il suo parere lo ha proposto aggiungendo due lettere “molto esplicative” al Tweet di Kojima sull’anniversario della presentazione del gioco poi cancellato.

Nel retweet infatti, Guillermo del Toro ha risposto semplicemente “F.K.”. Si tratta di due lettere, ma se pensiamo alla rottura fra Kojima e Konami stessa, com’è avvenuta e i loro attuali rapporti, e se aggiungiamo che Del Toro ha poi collaborato davvero con il genio giapponese a Death Stranding, videogame acclamato da critica e giocatori, si può ben pensare che quelle due laconiche lettere in realtà nascondano al suo interno un chiaro, semplice, conciso “Fuck Konami”, che rappresenta il dolore del regista per la mancata uscita di P.T.

La demo del gioco impressionò, in tutti i sensi, coloro i quali la provarono all’epoca,e tutti erano ansiosi di poter godere di un gioco che fosse simile a Silent Hill ma unisse a queste meccaniche il fantasy macabro di Del Toro. Tuttavia questo non è mai avvenuto perché Kojima e Konami ruppero poco dopo a causa di incomprensioni e della cattiva gestione del progetto. Da qui poi arrivò la collaborazione con Del Toro per mettere al mondo Death Stranding.

Fonte: The Gamer

Commenti