Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Guitar Hero e Skylanders potrebbero tornare in vita sotto la proprietà di Xbox

Finiti nel dimenticatoio, Guitar Hero e Skylanders potrebbero tornare grazie a Microsoft.

Dopo l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, che ormai conoscerete a menadito, ci si interroga su quali franchise potrebbero essere riesumati grazie all'intervento di Phil Spencer. Come visto infatti, sono tanti i brand sotto etichetta Activision Blizzard, ma solo pochi sono realmente attivi.

Per il CEO Bobby Kotick, i più ovvi a tornare in auge sembrano essere Guitar Hero e Skylanders, che coinvolgono anche del particolare hardware da realizzare opportunamente. Di seguito, potete leggere le sue parole:

"Volevo creare un nuovo Guitar Hero ma non volevo aggiungere team per la produzione e il controllo qualità. Avevo una visione davvero interessante di quello che sarebbe stato il prossimo Guitar Hero ma mi sono reso conto che non avevamo le risorse per farlo. E anche Skylander. Una delle grandi delusioni della mia carriera è che alcune persone sono arrivate proponendo idee scadenti. Se guardi Skylanders, con il suo hardware, la produzione e la catena di fornitura, noi non potremmo farlo, ma Microsoft si."

Da un certo punto di vista, Kotick ha discretamente ragione: Microsoft ha ovviamente facoltà di portare avanti l'hardware dedicato per questi franchise. Ma varrebbe la pena? Gli Amiibo Nintendo dimostrano come il loro utilizzo non sia poi così fondamentale, divenendo più oggetti da collezione che altro, mentre per Guitar Hero, tutto si farebbe più complicato, con progettazione da zero di un controller dedicato. Sarebbe più saggio probabilmente recuperare i vecchi capitoli su Game Pass, ma mai dire mai.

Fonte: Gamepur.com

Commenti

More News

Ultimi Articoli