Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Iron Man era in sviluppo nello studio di Just Cause ma Disney cancellò il progetto

Iron Man non s'ha da fare.

Ultimamente si è fatto un gran vociferaro su un possibile Iron Man in sviluppo presso un team di Electronic Arts, che segnerebbe il ritorno di Tony Stark in campo videoludico dopo i non tanto fortunati capitoli usciti finora. Con grande sorpresa però, ora sappiamo che un altro lavoro di questo tipo era in sviluppo presso Avalanche Studios.

In un'intervista rilasciata a MinnMax, il co-fondatore del team Christofer Sundberg, ha raccontato diversi aneddoti su diversi lavori, tra Just Cause, Mad Max e diversi titoli cancellati, tra cui appunto Iron Man. Lo sviluppo è durato ben due anni prima che il veto di Disney e Marvel pose fine ai lavori e si sarebbe trattato di un open world in cui muoversi liberamente per la mappa.

Visti i Just Cause, di materiale da cui poter trarre ispirazione ce n'era a bizzeffe e potendone immaginare le gesta, Tony Stark si sarebbe divertito parecchio, anche perché sarebbe stato possibile interagire con altri personaggi che però, non sono stati specificati.

Questa fa parte delle tante storie nascoste del settore e che vengono fuori solo a tempo debito. Chissà cos'altro è stato in sviluppo e cancellato senza che ne sapessimo nulla.

Commenti