Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Microsoft e le acquisizioni: un fondatore di Activision 'ride' e condivide una retrospettiva

David Crane, fondatore di Activision, dice la sua sull'acquisizione per mano di Microsoft.

Il creatore di Pitfall!, David Crane, ha risposto a un tweet che chiedeva cosa avrebbero pensato i fondatori di Activision se gli avessero detto che un giorno la loro piccola compagnia sarebbe stata comprata per quasi 70 miliardi di dollari: la risposta sembra essere stata una risata di gusto.

David Crane ha specificato nella sua risposta che al tempo della fondazione di Activision e di Microsoft (la seconda metà degli anni '70), il valore di entrambe era prossimo allo zero. La differenza era che "una è stata fondata da quattro game designer riconosciuti, l'altra da due appassionati di tecnologia che sviluppavano e vendevano il BASIC".

Nelle risposte al tweet, il game designer continua con una breve storia e una retrospettiva: "Il nostro ultimo progetto con Atari e stato il sistema operativo per i computer Atari 400/800 [...]. Data l'aspettativa di crescita nei videogiochi era anche possibile immaginare che Activision sarebbe stata acquisita per più di un miliardo in futuro. ma se ci aveste detto che quello scricciolo di Microsoft potesse sborsare 68 miliardi avremmo messo in dubbio la vostra sanità mentale".

La retrospettiva di Crane mostra quanta strada abbiano fatto le rispettive compagnie. Activision in particolare, dopo l'unione con Blizzard (e King) è entrata di netto tra i publisher più importanti dell'industria e si è riorganizzata. Chissà cosa pensa di tutti gli scandali in cui è coinvolto l'attuale CEO...

Fonte: Twitter

Commenti

More News

Ultimi Articoli