Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nvidia RTX 4080: arrivano i primi prezzi indicativi europei e sono alquanto sconfortanti

Sossoldi!

Le schede video sono sempre state suddivise per prestazioni e di conseguenza per fasce di prezzo, adattandosi a tutti i portafogli. Questo è venuto meno negli ultimi due anni, tra pandemia e crisi dei chip, miner per le criptovalute e disallineamento dei pianeti, portando i prezzi ad aumentare drasticamente.

Tutto sembra essersi riappianato ma ci ha pensato Nvidia a togliere le speranze a chi non può permettersi di spendere 2000€ per una GPU. Tuttavia, un barlume rimaneva, attendendo l'uscita dei prezzi per la neonata RTX 4080, ora dispobili anche in Europa, almeno quelli indicativi.

Anche il barlume se n'è andato come lacrime nella pioggia, visto che nel mercato finlandese sono comparse le custom 4080, tra MSI, Asus e molti altri. Partiamo dalla più economica: la Inno3D RTX 4080 X3 sarebbe dispobile al modico prezzo di 1620€ mentre, la più costosa, è la Asus ROG Strix OC disponibile a 1970€. Come diceva un vecchio saggio, "sossoldi".

Siamo discretamente lontani dal prezzo consigliato di Nvidia (1479€ per la founders) e se i prezzi dovessero essere confermati, si tratterebbe di un aumento che andrebbe quantomeno giustificato.

Fonte: Videocardz

Taggato come
A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti