Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Overwatch 2: le chat vocali potrebbero essere registrate da Blizzard per evitare casi di cyber-bullismo

Per prepararsi al meglio all'uscita.

Overwatch 2 è finalmente realtà ma questo significa anche prepararsi al peggio visto che ora si tratta di un free-to-play. Per prepararsi ed evitare il più possibile casi di cyber-bullismo, Blizzard sta per prendere seri provvedimenti, registrando le chat vocali durante le partite.

Il sistema utilizzato, chiamato Matrix, trascriverà il vocale segnalato dagli utenti per poi cancellarlo subito dopo, mentre il testo, verrà eliminato entro i 30 giorni successivi.

"Questo sistema si basa sul fatto che i giocatori segnalino comportamenti da attenzionare non appena ne sentano il bisogno durante le partite, perché non memorizziamo i dati della chat vocale a lungo termine", ha affermato Blizzard. "Ciò significa che dovresti segnalare comportamenti dirompenti mentre si verificano nel gioco per darci le migliori possibilità di rilevare, catturare e prevenire questo tipo di azioni. Le tue segnalazioni contano: la segnalazione dei giocatori è uno dei metodi più efficaci per identificare e mettere in atto azioni il più rapidamente possibile".

Essendo divenuto free-to-play, l'utenza si allarga e di conseguenza anche quella fetta di pubblico che non conosce la parola "rispetto". Può essere visto come un metodo drastico ma sappiamo bene cosa accade nei meandri dei titoli multiplayer.

Fonte: Polygon

A proposito dell'autore

Marcello Ribuffo

Contributor

Commenti