Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Overwatch 2 tra lancio problematico e numero di telefono obbligatorio? Blizzard si scusa e rimuove il requisito

Il team di Overwatch sta affrontando i numerosi problemi riscontrati al lancio.

Blizzard si è scusata per il difficile lancio di Overwatch 2 e ha eliminato la politica che imponeva a tutti i giocatori di avere un numero di telefono collegato al proprio account Battle.net per poter accedere al gioco.

In un post sul forum di Blizzard, il team di Overwatch ha affrontato i molteplici problemi che gli utenti hanno riscontrato dal lancio del gioco free-to-play martedì scorso e ha illustrato i piani per risolverli.

"Mentre milioni di persone si sono divertite con il gioco, il lancio non ha soddisfatto le vostre, o le nostre, aspettative", ha dichiarato la società.

"Per prima cosa, vogliamo scusarci con i nostri giocatori. Ci aspettavamo che il lancio di Overwatch 2 avvenisse senza problemi. Ci atteniamo a standard più elevati e stiamo lavorando duramente per risolvere i problemi che state riscontrando".

Il controverso sistema di autenticazione a due fattori di Blizzard, SMS Protect, sarà rimosso per la "maggior parte dei giocatori di Overwatch esistenti" tramite un aggiornamento che dovrebbe essere pubblicato il 7 ottobre.

"Tutti i giocatori di Overwatch con un account Battle.net collegato, che include tutti i giocatori che hanno giocato dal 9 giugno 2021, non dovranno fornire un numero di telefono per giocare", ha dichiarato Blizzard.

Blizzard ha dichiarato di essere al lavoro sui server per migliorare la stabilità e l'affidabilità dei login. Anche se alcuni problemi sono stati risolti, c'è ancora molto lavoro da fare, quindi i giocatori dovranno aspettarsi code e disconnessioni.

Lo studio ha anche risposto alle segnalazioni di giocatori il cui inventario nel gioco è stato parzialmente o totalmente azzerato dopo il lancio del sequel. Blizzard ha dichiarato che in circa la metà dei casi segnalati la causa è da ricercare nel fatto che i giocatori non hanno ancora completato il processo di fusione degli account, che consente loro di portare la progressione e i cosmetici di gioco in Overwatch 2.

"In tutti i casi, i dati dei giocatori non sono stati cancellati o persi. Abbiamo un rimedio lato client che non potrà essere distribuito prima della prossima settimana, quindi stiamo studiando dei rimedi lato server e forniremo aggiornamenti non appena saranno disponibili ulteriori informazioni".

I giocatori di Overwatch 2 che sono nuovi alla serie devono giocare 100 partite per sbloccare tutti gli eroi originali. Blizzard ha dichiarato che questo nuovo processo introduttivo, la "First Time User Experience", sembra essere stato applicato in modo errato ad alcuni giocatori esistenti.

"Nella maggior parte dei casi, abbiamo riscontrato che la riaccensione del gioco ha risolto il problema. Se dopo aver seguito questi passaggi il problema persiste, vi invitiamo ad aprire un ticket di supporto: questi dati sono molto utili per il nostro team."

I problemi al lancio di Overwatch 2 sono stati aggravati da due attacchi DDoS (Distributed Denial of Service).

"Anche se non hanno causato direttamente nessuno di questi problemi, hanno reso più difficile la loro risoluzione", ha dichiarato Blizzard. "Non abbiamo subito altri attacchi".

Fonte: VGC.

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti