Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayStation crede nei lanci premium e ribadisce la sua posizione sulle uscite al day one su PlayStation Plus

PlayStation vede PS Plus più come un modo per aiutare il ciclo di vita dei giochi.

Sony vede PS Plus più come un modo per aiutare i publisher a prolungare il ciclo di vita dei loro giochi, e non come un mezzo per trasformare il suo modello di business.

Sempre più titoli sono stati lanciati nel servizio Game Pass di Microsoft a prezzi competitivi, ma Shuhei Yoshida ha ribadito che PlayStation "crede nel lancio premium di un titolo". Yoshida ha fatto un paragone con i lanci dei film nelle sale cinematografiche, che alla fine raggiungono un nuovo pubblico attraverso meccanismi di distribuzione successivi.

"Il nostro approccio è quello di aiutare i publisher a gestire il ciclo di vita [di un gioco]", ha dichiarato a Games Industry.biz. "È come quando un film esce prima al cinema e poi passa alla pay-per-view o allo streaming o alla televisione gratuita. Ogni volta genera nuove entrate o attira un pubblico più vasto. Quindi, allo stesso modo, crediamo nell'uscita premium di un titolo, ma dopo sei mesi o 12 mesi, quando le vendite del gioco scendono, l'inclusione in PS Plus può aiutare a far riemergere questi giochi".

Yoshida ha ammesso che ci sono state delle eccezioni e ritiene che PS Plus abbia avuto un impatto significativo sul successo di Rocket League e Fall Guys. Ha anche ammesso che Stray, lanciato al day one su PS Plus Extra, ha rappresentato una "anomalia" per il suo approccio. Ma ritiene che PS Plus possa essere utilizzato per contribuire ad "aumentare l'interesse per un gioco" quando è disponibile un nuovo DLC o quando c'è un sequel da promuovere. "Stiamo incoraggiando i publisher a utilizzare questi servizi nella gestione del ciclo di vita dei loro titoli".

Fonte: Pushsquare.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli