Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayStation Plus, il nuovo abbonamento conterrà anche esclusive first-party al day one? Risponde Jim Ryan

E' notizia di pochi minuti fa che PlayStation Plus sta per cambiare.

Pochi minuti fa PlayStation ha presentato ufficialmente "Project Spartacus" ovvero un PlayStation Plus che a giugno inizierà ad offrire tre opzioni diverse per gli abbonati. Ma ci saranno titoli first-party al day one nell'abbonamento, come succede con Xbox Game Pass?

Ebbene in un'intervista Jim Ryan ha spiegato perché i titoli first-party non saranno presenti nell'abbonamento al day one: "Questa non è una strada che abbiamo percorso in passato. E non è una strada che percorreremo con questo nuovo servizio" ha dichiarato. "Riteniamo che se dovessimo farlo con i giochi che realizziamo ai PlayStation Studios, quel circolo virtuoso verrà interrotto. Il livello di investimento che dobbiamo fare nei nostri studi non sarebbe possibile e pensiamo che l'effetto a catena sulla qualità dei giochi che realizziamo non sarebbe qualcosa che i giocatori vogliono".

Ryan ha anche parlato dell'ambiente mutevole dei videogiochi PlayStation. "Chi avrebbe detto anche quattro anni fa che avremmo visto la pubblicazione di IP PlayStation AAA su PC?" ha chiesto, riferendosi ai porting per PC di Horizon Zero Dawn e God of War.

Ryan ha anche voluto sottolineare che nulla del nuovo servizio è scolpito nella pietra. "Tutto ciò con cui sto parlando oggi è l'approccio che stiamo adottando a breve termine. Il modo in cui funziona il nostro modello editoriale in questo momento, non è eterno. Ma le cose possono cambiare molto rapidamente in questo settore, come tutti sappiamo".

Fonte: GamesIndustry

Taggato come
A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti