Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Raven Software: i tester QA si uniscono nel primo sindacato di un importante sviluppatore statunitense

I dipendenti di Raven Software hanno ufficialmente votato per organizzarsi in sindacato.

I tester addetti al controllo qualità di Raven Software, una sussidiaria di Activision Blizzard, hanno ufficialmente votato per l'unione in sindacato. Le schede sono state spedite per posta in questo mese e contate presso l'ufficio del National Labor Relations Board di Milwaukee, nel Wisconsin, con un conteggio finale di 19-3 a favore della formazione di un sindacato.

Questo è il primo sindacato formatosi in un importante sviluppatore di giochi nordamericano in un settore in cui storie di crunch, molestie, discriminazioni e altri esempi di abusi hanno portato a molteplici cause legali e richieste di maggiore protezione dei lavoratori. Raven Software è stata fondata nel 1990.

Il voto è stato il risultato di una serie di eventi iniziati nel dicembre del 2021, quando una dozzina di addetti al controllo qualità hanno appreso che i loro contratti non venivano rinnovati nonostante Call of Duty: Warzone fosse diventato un enorme successo che ha attirato oltre 100 milioni di giocatori. Il team QA ha tenuto uno sciopero per protestare contro i licenziamenti, seguito da uno sciopero di quasi due mesi e dalla formazione della Game Worker's Alliance nel gennaio di quest'anno.

Activision Blizzard ha naturalmente combattuto gli sforzi del team QA per unirsi in sindacato, prima non riconoscendo volontariamente il sindacato e poi contestando la dichiarazione sindacale. Ma il mese scorso l'NLRB ha stabilito che il team di QA di Raven, composto sia da lavoratori a tempo pieno che part-time, poteva andare avanti con un voto per aderire al sindacato anche se non rappresentava la maggioranza dei lavoratori di Raven Software.

Vincere le elezioni sindacali non è la fine della storia, in un certo senso è solo l'inizio. C'è ancora il processo tipicamente lungo e protratto di negoziazione di un contratto. "Ora che la lotta per il riconoscimento è terminata, possiamo concentrare i nostri sforzi sui negoziati", ha detto il tester QA di Raven Software Becka Aigner. "Lotteremo per il rispetto, lotteremo per salari migliori, migliori benefici, un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, lotteremo per la sostenibilità e la sicurezza del lavoro e continueremo a lottare per i nostri colleghi di lavoro in solidarietà".

Fonte: PCGamer.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti