Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Return To Monkey Island criticato e Ron Gilbert attaccato dai fan: 'non pubblicherò più nulla'

Ron Gilbert ha chiuso i commenti sul suo blog.

Return to Monkey Island riporterà la serie indietro dopo una pausa di 13 anni, ma la reazione non è stata così positiva come ci si potrebbe aspettare. I fan stanno attaccando il creatore, Ron Gilbert, in particolare per lo stile artistico. I commenti molto rudi e violenti a tratti, hanno portato Gilbert a chiudere i commenti sul suo blog, affermando inoltre che smetterà di parlare del gioco.

Gilbert ha optato per un'estetica visiva da cartone animato e stilizzata, allontanandosi dalla pixel art per evitare che Return to Monkey Island fosse soprannominato un "gioco dal ritorno al passato". Questo è qualcosa di cui lui e Dave Grossman hanno discusso durante la progettazione del titolo, ma ha sconvolto i fan così tanto che hanno iniziato a bombardare Gilbert con commenti tossici.

"Le persone sono cattive e devo eliminare i commenti con un attacco personale", ha scritto Gilbert. "È un gioco fantastico e tutti i membri della squadra ne sono molto orgogliosi. Giocatelo o meno, ma non rovinate l'esperienza agli altri giocatori. Non pubblicherò più post sul gioco. Mi è passata la voglia di condividere informazioni".

Gilbert ha affrontato così tanta negatività che è stanco di parlare di qualcosa di cui è profondamente orgoglioso, un sentimento davvero sconvolgente per la community videoludica.

Fonte: VGC

Commenti