Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Simon the Sorcerer: Origins, annunciato il nuovo capitolo della serie che sarà sviluppato da un team italiano

Simon the Sorcerer: Origins si mostra nel trailer di annuncio.

Lo sviluppatore italiano Smallthing Studios e il publisher Leonardo Interactive hanno annunciato il ritorno della serie classica di avventura punta e clicca degli anni '90 Simon the Sorcerer sotto forma di Simon the Sorcerer: Origins, un prequel dell'originale del 1993.

Come potete vedere nel trailer di annuncio più in basso, Origins ha uno stile visivo cartoonesco, che modernizza il suo aspetto rispetto agli originali MS-DOS e allo stesso tempo lo radica in uno stile opportunamente retrò.

"Era un nostro desiderio far rivivere uno dei personaggi più amati e iconici dell'industria dei videogiochi", ha affermato Leonardo Caltagirone, fondatore di Leonardo Interactive. "Il nostro obiettivo sarà creare un nuovo mondo portato in vita con una splendida grafica moderna e tutte le nuove meccaniche di gioco per raccontare la storia non raccontata delle origini di Simon".

"Simon the Sorcerer Origins è il prequel ufficiale della leggendaria serie", si legge nella descrizione ufficiale. "Simon è un ragazzo ribelle e dopo essere stato espulso da scuola, i suoi genitori si trovano a dover traslocare". Una nuova vita, una nuova casa ed ecco che una serie di eventi lo proietta in un mondo di ricco di magia".

Simon the Sorcerer: Origins uscirà per PC e console all'inizio del 2023.

Fonte: ResetEra.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti