Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Skull & Bones sparito? Lo sviluppo continua e Ubisoft è 'molto felice' dei progressi

Skull & Bones non dovrebbe subire ulteriori ritardi.

Secondo quanto riferito, Ubisoft è "molto felice" dei progressi del suo Skull & Bones.

Sebbene lo sviluppatore e publisher non abbia rivelato esplicitamente ulteriori informazioni sullo sviluppo del gioco, in un report sugli utili dell'azienda, il CFO Frederick Dugent si è detto "molto contento" dei progressi fatti finora e, secondo quanto riferito, non ha intenzione di cancellare o ritardare ulteriormente il progetto (via TheGamer).

Potrebbe non sembrare molto, ma con numerosi rinvii, problemi e modifiche operative di alto profilo, Ubisoft è stata sorprendentemente taciturna, quindi i fan del gioco saranno probabilmente felici di sapere che il titolo è ancora in fase di sviluppo.

Rivelato originariamente all'E3 2017, Skull & Bones - sviluppato da Ubisoft Singapore - doveva essere lanciato inizialmente su Xbox, PS4 e PC l'anno successivo. Tuttavia, è stato soggetto a due rinvii nel 2018 e nel 2019. La scorsa estate (secondo trimestre 2021), abbiamo appreso che il titolo sarà lanciato ad un certo punto durante l'anno finanziario 2022-2023.

Abbiamo scoperto che Skull & Bones è stato ampiamente rielaborato con elementi "live" circa diciotto mesi fa. Il titolo dovrebbe presentare un mondo persistente e un cast mutevole di personaggi e missioni, e una maggiore attenzione alla modalità cooperativa.

Fonte: Eurogamer.net.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti