Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

S.T.A.L.K.E.R. 2 entra nella tecnologia blockchain con NFT che costituiranno un vero e proprio metaverso

Anche S.T.A.L.K.E.R. 2 offrirà NFT.

GSC Game World, sviluppatore della serie sparatutto post-apocalittica S.T.A.L.K.E.R., sta collaborando con DMarket per creare un metaverso per il franchise. S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl, il cui lancio è previsto per aprile 2022, sarà il primo gioco di GSC Game World a presentare oggetti di gioco unici che i giocatori potranno acquistare e vendere sulla sua nuova rete blockchain. I diritti su questi oggetti apparterranno ai giocatori che li acquistano.

"Considerando le tendenze globali nei giochi, possiamo fare di più che offrire un'esperienza di gioco coinvolgente", afferma Evgeniy Grygorovych, CEO di GSC Game World, in un comunicato stampa. "I nostri giocatori possono ottenere una presenza più profonda nel gioco e daremo loro questa opportunità presentando il primo gioco AAA con un'esperienza meta unica".

Alla fine di questo mese, i giocatori interessati potranno registrarsi per avere la possibilità di essere inclusi nel primo drop di questi oggetti. Il primo drop avverrà tramite asta e offrirà il primo metaumano che esisterà nel metaverso del gioco. Il proprietario avrà la sua somiglianza scansionata e utilizzata in S.T.A.L.K.E.R. 2 per un NPC. Il secondo drop sarà a febbraio, ma i contenuti esatti di ciò che verrà offerto non sono ancora stati annunciati.

GSC Game World sottolinea che nessun oggetto offerto come parte di questi drop offrirà ai giocatori un vantaggio nel gioco e non sarà necessario giocare a tutti i contenuti di S.T.A.L.K.E.R. 2. DMarket offrirà ai giocatori un mercato per acquistare e scambiare oggetti anche prima del lancio del gioco.

Fonte: The Verge

Commenti