Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Steam: Valve ha deciso di aumentare i prezzi consigliati dei giochi

Aumenti drammatici per alcune regioni su Steam.

Valve ha deciso di aumentare il prezzo consigliato dei giochi su Steam in moltissimi paesi. Questo comporta l’aumento del prezzo di giochi di fascia medio alta, che faranno da riferimento per tutti gli altri. Gli aumenti cadono a pioggia in quasi tutto il mondo, ma alcune nazioni vengono colpite in maniera più pesante.

Ad esempio in Argentina il prezzo di un gioco passa da 649,99 pesos a 3800, con un aumento del 485%, mentre in Turchia da 92 a 510 lire turche, con un aumento del 454%. Anche l’Europa viene colpita da tali aumenti, con i prezzi che aumentano di 9 euro e di 3 sterline in Inghilterra.

I prezzi consigliati non sono obbligatori, ed è capitato spesso che i publisher li abbiano ampiamente superati, tuttavia questo aumento di base comporterà un adeguamento da parte di tutti coloro i quali hanno pubblicato i giochi sulla piattaforma di Valve. In un momento di inflazione e di crisi energetica (tenere accesi i server costa) ci si poteva aspettare una manovra simile che tuttavia va a colpire chi ha in questo periodo un unico canale di sfogo come il videogame.

Purtroppo il rischio maggiore che si corre è un aumento massiccio della pirateria. Speriamo che questo non avvenga (minor vendite equivalgono a minori investimenti che equivalgono a loro volta a minori sviluppi nel mondo videoludico).

Speriamo questo periodo duri poco e che tutto torni quanto prima alla normalità.

Fonte: GameReactor

Taggato come
A proposito dell'autore

Raffaele Fasano

Staff Writer

Commenti