Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Anthem, secondo Aaryn Flynn il titolo comprenderà vari generi

Si passerà da meccaniche sparatutto, all'action game fino al gioco di ruolo.

Anthem è il nuovo ambizioso progetto di BioWare che ha lasciato il pubblico dell'E3 2017 a bocca aperta durante la presentazione e, nel corso di queste settimane, lo studio di sviluppo ha condiviso in rete interessanti dettagli sul titolo che, probabilmente, tornerà a mostrarsi in occasione di un altro importante evento, ovvero la Gamescom di Colonia.

Oggi Anthem torna sotto ai riflettori grazie a delle interessanti dichiarazioni rilasciate da Aaryn Flynn di BioWare nel corso di un'intervista a CBC Radio, nella quale Flynn spiega che l'atteso titolo conterrà in sé diversi generi: si passerà da meccaniche tipiche degli sparatutto, passando per gli action game, fino ai giochi di ruolo.

Ecco qui le sue parole, riportate da Gamingbolt:

"Se guardiamo il genere di appartenenza, ci sono meccaniche da sparatutto, è un action game, è un gioco di ruolo, ha vari elementi nel complesso in modo che il giocatore si possa creare il personaggio e partecipare in tutto questo."

Inoltre, viene sottolineato anche un altro aspetto da Flynn, tra le varie componenti di Anthem, ci sarà anche la possibilità di giocare con i propri amici:

"È un gioco cooperativo, il nostro primo titolo dopo tanto tempo che permette di giocare insieme agli amici per tutto il gioco. E questo lo rende ancor più divertente, perché ci sono tanti giocatori là fuori che vogliono giocare con i loro amici, e noi speriamo di dargli ciò che desiderano."

Anthem è senza dubbio un progetto veramente ambizioso, che ne pensate?

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti