Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Assassin's Creed: Utopia non sarà collegato ad AC3

Niente bonus cross-platform, ma la storia...

Assassin's Creed: Utopia, in sviluppo presso GREE per smartphone, non avrà alcun collegamento con Assassin's Creed III sul piano del gameplay.

Ubisoft ha infatti spiegato che non intende collegare i due titoli con iniziative che permettano di sbloccare contenuti esclusivi a questa o a quella versione del gioco, come successo con Mass Effect Datapad.

"Non ci sono collegamenti tra i due prodotti", è stato il commento di Andreane Meunier, producer di Assassin's Creed, ai microfoni di Eurogamer. "Ma la storia porterà a quella di AC3, dal momento che è una specie di era precedente a quella di Assassin's Creed III".

La storia di Utopia, nome che deriva dal forse eccessivo ottimismo dei coloni che lasciarono l'Europa per un nuovo continente, parte proprio agli inizi della colonizzazione dell'America.

"Nella nostra trama, l'Abstergo sta costruendo un programma chiamato Utopia per rivisitare e ricostruire ere come questa", ha aggiunto Meunier. "Le colonie venivano costruite mentre l'Abstergo rivisita lo stesso tipo di processo attraverso il simulatore".

Non è ancora chiaro che tipo di gioco Assassin's Creed: Utopia sarà, ma la producer ha anticipato che "non sarà un card game" di quelli visti finora su iOS.

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti