Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Avalanche Studios, il team dietro Just Cause, doveva occuparsi di Star Wars Battlefront 3

A rivelarlo è Christofer Sundberg, CEO e fondatore dello studio.

Star Wars Battlefront II di DICE è ormai alle porte, domani 17 novembre il titolo sbarca ufficialmente su PlayStation 4, Xbox One e PC, ma in rete è compraso un curioso retroscena che riguarda Avalanche Studios e, in generale, i titoli dedicati alla famosissima serie.

Infatti, come segnalato da DSOGaming, il celebre team dietro a Just Cause, avrebbe dovuto occuparsi dello sviluppo di Star Wars Battlefront 3 molti anni fa e, chiaramente, non si parla del filone attuale realizzato da DICE. A rivelare la curiosa notizia è stato il CEO e fondatore di Avalanche Studios, Christofer Sundberg, attraverso un tweet in cui dichiara che il team rinunciò a lavorare al titolo poiché totalmente concentrato su Just Cause:

Non sono stati rivelati altri dettagli sulla vicenda, certo sarebbe stato interessante vedere un titolo Battlefront targato Avalanche Studios, un titolo che, molto probabilmente, avrebbe presentato tantissime esplosioni, in pieno stile Just Cause, che ne dite?

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli