Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

BAFTA Video Game Awards 2018: trionfa What Remains of Edith Finch e una valanga di premi per Hellblade

Scopriamo tutti i giochi premiati.

Dimenticate Super Mario Odyssey, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Horizon Zero Dawn e qualsiasi altro AAA che ha caratterizzato la scorsa annata videoludica perché i due grandi trionfatori dei BAFTA Video Game Awards sono due produzioni fieramente indipendenti.

Il vincitore del premio Best Game (in pratica il Game of the Year) è, come riportato da DualShockers, What Remains of Edith Finch, particolarissima avventura prettamente narrativa targata Giant Sparrow (The Unfinished Swan). Il secondo grande trionfatore dell'evento è invece l'ultima fatica di Ninja Theory, Hellblade Senua's Sacrifice.

L'indie AAA ha infatti trionfato in ben cinque categorie, forte anche di ben 9 nomination e di un'accoglienza davvero molto positiva sia da parte della critica che da parte del pubblico.

Qui di seguito trovate tutti i vincitori delle varie categorie con tanto di rimando alla nostra recensione per scoprire in dettaglio i vari titoli citati.

Cosa pensate dei vincitori dei BAFTA Video Game Awards? Considerando le varie nomination avreste premiato dei titoli diversi o apprezzate comunque i vari giochi citati?

A proposito dell'autore
Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti