Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Broken Age sarà lanciato in due parti

Double Fine ha bisogno di più soldi per finire lo sviluppo del gioco.

Ecco il momento che molti temevano: un progetto Kickstarter che non riesce a prendere forma nonostante sia stato finanziato. Inaspettatamente ad avere grossi problemi a mantenere le promesse è Broken Age, uno dei giochi che è riuscito a raccogliere maggiori fondi nella storia del crowfunding (oltre 3.3 milioni di dollari) e oltretutto sviluppato da Double Fine Productions uno degli sviluppatori con maggiore credibilità.

Eppure è così, tanto che la casa di Tim Shafer sembra sia intenzionata a spezzare in due il gioco, in modo da raccogliere ulteriori quattrini per poter completare il loro progetto.

A spiegare la situazione è stato lo stesso Tim Schafer, che ha detto di aver ricevuto tantissimo denaro, ma questo non gli ha impedito di essere ancora più ambizioso e dunque di necessitare ulteriori soldi per completare la sua visione.

Shafer sostiene che Broken Age è così grande che la prima parte sarebbe stata completata solo nel luglio del prossimo anno e il gioco completo nel 2015. Per rimediare, lo studio ha deciso di tagliare la prima parte e rilasciarla tramite Steam Early Access, dando ai giocatori la possibilità di pagare per iniziare a giocare prima. Così, ci saranno più soldi per continuare la produzione.

I finanziatori Kickstarter avranno accesso alla beta prima tutti e otterranno il gioco completo quando verrà rilasciato. Nessuno dovrà pagare per la seconda parte del gioco. Chi acquisterà la prima parte su Steam Early Access, riceverà la seconda attraverso un aggiornamento gratuito.

Tim Schafer assicura che il suo team non sta lavorando lentamente, ma solo che il gioco è davvero enorme e bellissimo. Gli unici contrattempi li hanno avuti in fase di progettazione, ma ora anche questa è completa al 100%.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Luca Forte

Luca Forte

Contributor

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Commenti

More News

Ultimi Articoli