Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Call of Duty: Black Ops 4, anche il doppiatore di Frank Woods ne conferma l'esistenza

Che sia davvero il prossimo COD dopo WWII?

Nelle scorse ore in rete sono sorti ulteriori indizi che potrebbero far pensare all'effettiva esistenza del prossimo, nuovo capitolo di Call of Duty non ancora annunciato da Activision: stiamo parlando di Call of Duty: Black Ops 4.

Ad aumentare la veridicità del rumour sorto un giorno fa ci ha pensato stavolta il doppiatore di un personaggio storico della serie Black Ops, Frank Woods, tale James Burns.

Burns sul suo profilo Twitter ha infatti dichiarato: "Rilassatevi fan di Black Ops... vi racconterò presto tutto ciò che so", riferendosi direttamente al rumour riguardante le affermazioni degli analisti.

Ovviamente vi invitiamo a restare in campana per scoprire interessanti novità in merito. Nel frattempo il Call of Duty più tangibile è sicuramente Call of Duty: WWII, atteso su PlayStation 4, Xbox One e PC per il prossimo 3 novembre.

A proposito dell'autore

Avatar di Edy Bernardini

Edy Bernardini

Contributor

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Commenti