Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Castlevania: la serie Netflix rinnovata per una seconda stagione e il creatore pensa a Metroid

Il lavoro di Adi Shankar convince.

È probabilmente l'uomo del momento per parecchi fan dei videogiochi, un creativo che con il fondamentale aiuto di Warren Ellis e Kevin Kolde ha dato vita a una piccola serie animata dedicata a Castlevania che ha riscosso una buonissima accoglienza e che tornerà su Netflix per una nuova stagione decisamente più ampia e corposa.

Stiamo ovviamente parlando di Adi Shankar e di un momento d'oro che lo porterà a creare una serie in stile anime dedicata ad Assassin's Creed ma che potrebbe essere legato doppio filo anche a un altra importante serie videoludica.

Ma andiamo con ordine e iniziamo da Castlevania. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione che sarà composta da otto episodi (non solo quattro come la prima) e che dovrebbe essere lanciata nel 2018. Anche il budget piuttosto risicato della prima stagione dovrebbe beneficiare di un discreto aumento.

Per quanto riguarda il futuro, Shankar ha citato un altro franchise che attira la sua attenzione. Ecco come ha risposto a una domanda diretta di Nintendo Life.

"Quale altro franchise videoludico vorrei adattare in una serie? Mi piacerebbe una serie dark e con lo stesso stile anime dedicata a Metroid".

Castlevania è solo l'inizio e oltre ad Assassin's Creed potremmo avere delle gradite sorprese. Avete visto la serie Netflix dedicata a Castlevania? Cosa ne pensate? Il lavoro di Shankar e i suoi progetti futuri vi convincono?

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti