Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il compositore di Duke Nukem 3D ha citato in giudizio Gearbox e Valve per violazione di copyright

I diritti sulla musica del gioco appartengono a lui soltanto.

Il compositore Bobby Prince ha citato in giudizio Gearbox e il suo CEO, Randy Pitchford, per aver utilizzato la musica di Duke Nukem 3D senza aver acquisito i diritti. Anche Valve Corporation è stata citata in giudizio per aver distribuito Duke Nukem 3D World Tour su Steam ignorando l'avviso di rimozione da parte di Prince.

Prince ha composto la musica per Duke Nukem 3D, che è stato pubblicato nel 1996, così come gli effetti sonori e le "registrazioni dei dialoghi". La musica è stata concessa in licenza tramite lo sviluppatore originale di Duke Nukem, Apogee e l'accordo conferiva allo sviluppatore un "diritto limitato" all'utilizzo della musica protetta da copyright "in cambio di una royalty pari a 1 dollaro per unità venduta".

Lo sviluppatore Apogee non ha mai posseduto la musica di Duke Nukem 3D, quindi quando Gearbox ha acquisito i diritti per i giochi di Duke Nukem nel 2010, la colonna sonora non era compresa. Quando Prince ha saputo che Gearbox avrebbe pubblicato Duke Nukem 3D World Tour, l'edizione dedicata al ventesimo anniversario del gioco, ha contattato Pitchford "e lo ha informato che Gearbox avrebbe dovuto mandargli le royalties" qualora utilizzasse la musica 3D Duke Nukem composta da Prince.

Duke Nukem 3D World Tour è stato pubblicato l'11 ottobre 2016. Prince afferma di non aver ricevuto royalties per l'uso della musica nel gioco, nonostante Gearbox sia apparentemente a conoscenza della proprietà della musica. Il compositore afferma inoltre che un avviso di rimozione è stato emesso a Valve l'8 febbraio 2018, ma è stato ignorato. Attualmente né Gearbox e né Valve hanno fatto una dichiarazione.

Fonte: Polygon

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti