Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Crollo dei profitti per SEGA: l'azienda si focalizzerà su IP esistenti e porting per PC

Il piano della compagnia per riprendersi dalla "caduta".

SEGA si focalizzerà sulle IP esistenti e ha promesso più porting PC oltre a portare i suoi franchise chiave oltreoceano, segnala Tweaktown. SEGA non ha fatto molto bene nel 2018, i profitti annuali dell'azienda sono crollati di oltre il 70% a 23,82 milioni di dollari, e la roadmap dei giochi per il 2020 è andata in pezzi a causa di errori di mercato, troppi titoli in fase di sviluppo, mancanza di vendite e ritardi nelle uscite.

Come afferma SEGA, il piano "è sceso significativamente al di sotto delle aspettative iniziali a causa del deterioramento del contesto imprenditoriale e della mancanza di titoli di successo". Ma la compagnia ha un piano: raddoppiare i franchise popolari come Persona, Yakuza e Sonic e allontanarsi dallo sviluppare troppe nuove IP. SEGA si focalizzerà fortemente sui suoi successi provati e lancerà una o due remaster.

I giochi per PC sono andati bene per tutto l'anno fiscale 2018 grazie a Yakuza 0 e Yakuza Kiwami e l'azienda vede grandi opportunità di guadagni maggiori.

SEGA ha in programma di continuare a trasferire i giochi su PC su store come Steam nel tentativo di massimizzare la copertura, l'esposizione e le vendite.

La compagnia adotterà, dunque, questo approccio multipiattaforma. Il publisher afferma che i suoi nuovi giochi arriveranno su tutti i sistemi, dal PC ai cellulari e persino alle console next-gen come PS5. Prevede inoltre di far rivivere IP "dormienti" e contenuti amati dai fan, lanciando SEGA Genesis Mini, ad esempio.

Potremmo persino vedere un Sega Saturn Mini prima o poi, poiché la società sta abbracciando questa nuova tattica. In questo momento SEGA ha tre titoli non annunciati in fase di sviluppo. Sulla base di questa nuova strategia, potremmo facilmente pensare che tutti e tre saranno giochi appartenenti a franchise di successo esistenti e non nuove IP come Judgment.

Uno di questi nuovi progetti sarà il nuovo gioco di Yakuza.

Che ne pensate della strategia di SEGA?

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti