Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Alla scoperta del "generatore di storie" di The Walking Dead: A New Frontier

42 scenari per definire la storia delle prime due stagioni.

Come probabilmente saprete se state attendendo l'uscita di The Walking Dead: A New Frontier, il gioco permette di importare i salvataggi delle precedenti stagioni ma anche di sfruttare una particolare feature.

Nel caso in cui non vogliate o potiate importare i salvataggi potrete sfruttare un "generatore di storie" che andrà a delineare il vostro tipo di giocatore. Gli sviluppatori vi metteranno di fronte a 42 diversi scenari in cui dovrete sostanzialmente selezionare una certa risposta tra quelle disponibili. Ecco un esempio proposto da GameSpot:

"Dubbi come chi salvare o dove andare non rivelano davvero chi è Clementine", afferma il CEO di Telltale, Kevin Bruner. "Ci mostrano ciò che ha fatto ma non cattura il motivo per cui lo ha fatto e perché i giocatori hanno preso una certa decisione è ciò che conta di più nei nostri giochi.

"Ci sono solo due grandi opzioni alla fine della prima stazione ma ci sono davvero molti tipi di Lee e Clementine. L'ultima scelta rappresenta alcune motivazioni piuttosto complicate e volevamo catturare quell'aspetto".

Bruner afferma che il team ha analizzato più di 40.000 partite per riuscire ad arrivare a circa quarantadue "percorsi" intrapresi dai giocatori.

"C'è chi è pragmatico, chi è spinto dalla voglia di proteggere la propria famiglia, qualcuno apprezza scherzare con Kenny, altri odiano Jane, alcuni legano con Sara e ovviamente anche le scelte più importante saranno presenti in quel generatore".

Cosa pensate della feature proposta da Telltale?

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti

More News

Ultimi Articoli