Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Dopo 6 anni Red Faction: Guerrilla continua ad essere aggiornato!

Il Reconstructor arriva anche in singleplayer.

Sono passati sei anni da quando THQ e Volition Inc. pubblicarono uno dei giochi più sottovalutati dai videogiocatori.

Ovviamente stiamo parlando di Red Faction: Guerrilla un TPS con un metascore superiore all'80 e apprezzato da quasi tutti quelli che ci hanno giocato, ma che purtroppo non ha ricevuto il successo commerciale che meritava.

Dopo il fallimento di THQ il marchio Red Faction è stato acquisito, assieme al più noto Darksiders, da Nordic Games che straordinariamente continua ad aggiornare il titolo.

Dopo aver portato il gioco su Steam slegandosi in parte da Games for Windows Live, ora Nordic Games ha deciso di introdurre l'arma Reconstructor anche in modalità singleplayer, ma sarà disponibile solo completando prima la trama principale.

Precedentemente infatti il fucile che permette di ricostruire le strutture distrutte era utilizzabile solo in multiplayer.

Ottimo lavoro Nordic Games!

Immagine del Reconstructor.

Fonte: Rock, Paper, Shotgun

A proposito dell'autore

Avatar di Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Contributor

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Commenti