Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA chiude l'online di alcuni titoli

Niente multiplayer neanche per i giochi muniti di Online Pass.

EA smetterà di fornire il supporto all'online di alcuni suoi giochi, inclusi The Saboteur, Burnout Revenge, EA Sports MMA e EA Sports Active 2.0, a partire dal 13 aprile.

Gran parte dei titoli in lista (la potete vedere in basso) sono stati rilasciati entro il 2010, ma Spare Parts di Bright Light ha visto la luce solo a gennaio 2011.

È interessante notare come alcuni titoli fossero provvisti di Online Pass per disincentivare l'acquisto di copie usate.

  • BOOM BLOX Bash Party per Wii
  • Burnout Revenge per Xbox 360
  • EA Create per PC, PlayStation 3, Wii e Xbox 360
  • EA Sports Active 2.0 per PlayStation 3, Wii e Xbox 360
  • EA Sports Active NFL Training Camp per Wii
  • FIFA 10 per PlayStation Portable e Wii
  • The Godfather II per PC, PlayStation 3 e Xbox 360
  • EA Sports MMA per PlayStation 3 e Xbox 360
  • Need for Speed ProStreet per PlayStation 3 e Xbox 360
  • The Saboteur (loss of The Midnight Club access) per PlayStation 3 e Xbox 360
  • Spare Parts per PlayStation 3 Xbox 360

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti