Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA: nell'ultimo anno $921 milioni di entrate garantite dai DLC

Il mercato dei DLC non fa che crescere, perché abbandonarlo?

I DLC sono particolarmente odiati dai videogiocatori di oggi ma perchè questo modello venga definitivamente abbandonato da publisher e software house sarebbe necessario dimostrarne le debolezze dal punto di vista dei guadagni e delle entrate.

Electronic Arts ha pubblicato i risultati dell'ultimo anno fiscale dimostrando come il mercato digitale sia più in salute che mai. In questo senso EA ha segnato un vero e proprio record per quanto riguarda le entrate ottenute da giochi mobile, DLC e versioni digitali dei giochi.

Ciò che soprattutto fa riflettere è l'incredibile entrata garantita dai cosiddetti "contenuti extra". Su circa $2,2 miliardi ben $921 milioni di entrate degli ultimi dodici mesi derivano da contenuti come: i pacchetti dei giocatori di Ultimate Team, armi extra per Plants vs Zombies e altri elementi di queto tipo.

Naturalmente EA è soltanto un esempio ma la domanda sorge quindi spontanea: perchè un'azienda dovrebbe abbandonare un modello vincente dal punto di vista dei guadagni come quello dei DLC? Cosa pensate di questi dati?

Fonte: Polygon

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti