Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA vuole il suo L'Ombra di Mordor? Nuovo studio in mano a ex Monolith e action open world in arrivo

I fan possono aspettarsi notizie questo autunno.

Kenneth Stephens ha lavorato con Monolith di WB Games durante lo sviluppo di Middle-earth: Shadow of Mordor e Middle-earth: Shadow of War. Ora lo sviluppatore si è unito a un nuovo studio ancora senza nome di EA, che si concentrerà sullo sviluppo di giochi di avventura e azione open world.

Il nuovo studio avrà sede a Seattle, ma potrebbe offrire opportunità per il lavoro da remoto.

Stephens lavorerà con Samantha Ryan, vicepresidente senior di EA e GM del gruppo. I due hanno lavorato insieme quando Ryan era presidente di Monolith e successivamente SVP of production and development a Warner Bros. Interactive Entertainment.

"Lo spazio azione-avventura è un genere estremamente importante nel nostro settore e per noi di EA", ha detto Ryan a GamesIndustry.biz. "I giocatori e i fan di questi giochi sono appassionati ed è anche uno dei miei generi preferiti . Recentemente abbiamo anche avuto successo con Star Wars Jedi: Fallen Order e ci piacerebbe intrattenere più fan con interessi simili".

Ryan non ha detto se il nuovo studio svilupperà una nuova proprietà intellettuale o se lavorerà su un marchio o franchise esistente. "Stiamo ancora cercando di rispondere a molte domande fondamentali" per gettare le basi dello studio, ha detto Ryan.

EA prevede di rivelare ulteriori informazioni sul nuovo team in autunno.

Fonte: Gamingbolt.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli