Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA sulla rimozione di Dragon Age II da Steam

Tutta colpa dei DLC.

Electronic Arts ha risposto in merito alla misteriosa sparizione di Dragon Age II da Steam.

In una dichiarazione rilasciata a IGN la compagnia ha confermato che il gioco è stato effettivamente rimosso a causa della possibilità di acquistare DLC in-game.

"Purtroppo Steam ha adottato delle clausole di servizio restrittive che limitano il modo in cui i produttori possono interagire con i consumatori nella vendita dei contenuti scaricabili. Nessun altro servizio di download ha adottato una pratica simile. Di conseguenza, alcuni dei nostri giochi sono stati rimossi da Steam".

Electronic Arts spera di raggiungere un accordo con il servizio per lasciare i propri giochi a disposizione.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Contributor

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Commenti