Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Fantasy Strike è il picchiaduro in 2D accessibile a tutti

Creato da David Sirlin, un esperto di questo genere.

Spesso i giochi di lotta hanno una curva d'apprendimento piuttosto ostica, che non permette sempre a tutti di divertirsi senza spendere ore ed ore in tutorial; per ora i capisaldi del genere, sviluppati da Capcom, Namco e NetherRealm, non hanno trovato una soluzione a questo problema. Sembra però che un esperto del settore, appassionato di picchiaduro, abbia creato la soluzione con Fantasy Strike.

David Sirlin, conosciuto come il lead designer di Street Fighter HD Remix, è la mente che ha dato vita a Fantasy Strike, un picchiaduro in 2D e cel-shading accessibile ed alla portata di tutti. La particolarità del gioco, come spiegato nel video, è la facilità pensata da Sirlin nella gestione dei comandi: basti pensare che la mossa finale del personaggio, spesso eseguibile tramite un input di comandi ben precisi, qui ha un tasto interamente dedicato.

Ovviamente sono disponibili anche una serie di mosse "complesse", come le combo, ma eseguibili sempre in rigorosa semplicità. Il gioco è attualmente sbarcato sulla piattaforma di crowdfunding Fig, ed è alla ricerca di 500.000 dollari, cifra che permetterà al titolo di uscire su Steam e PS4 verso la fine del 2018.

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Marco Brigato

Marco Brigato

Contributor

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Commenti