Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Valve ha risolto un problema storico di Half-Life 2: ora gli NPC possono sbattere di nuovo le palpebre!

Ci sono voluti ben cinque anni.

E mentre tutti i fan sperano ancora di vedere prima o poi Half-Life 3, Valve ha pubblicato una nuova patch per Half-Life 2, che tra le altre cose risolve un bizzarro glitch grafico.

L'aggiornamento riguarda tutti i possessori delle versioni PC Steam di Half-Life 2, Episode One, Episode Two, Lost Coast e Half-Life Source. Insomma il pacchetto al gran completo.

L'update risolve i problemi riscontrati dai giocatori durante i salvataggi e all'attivazione di SteamVR quando si entra nei setting di gioco, nonché quello relativo all'assenza di alcuni effetti sonori dei Combine Soldier.

Ma il fix più atteso dai fan è senza dubbio quello relativo a un glitch grafico che impediva agli NPC di sbattere le palpebre, compromettendo così la qualità delle scene di intermezzo. Un difetto che non era presente nel gioco originale, ma che era stato introdotto erroneamente nel 2014 con il passaggio del titolo a SteamPipe.

Ebbene, per la gioia di molti, finalmente tutti i personaggi di Half-Life 2 sbattono le palpebre nuovamente in maniera impeccabile (nei limiti del comparto tecnico di un gioco del 2004).

Ci sono voluti ben cinque anni, ma con questa patch Valve ha dimostrato di tenere in considerazione le richieste dei fan. A meno che non si tratti di Half-Life 3, ovviamente.

Fonte: Eurogamer.net

Taggato come

Commenti