Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Gears of War compie 11 anni: in programma un evento per Gears of War 4 che durerà tutto il mese di novembre

The Coalition inizia i festeggiamenti.

Sono già passati 11 anni dall'uscita del primo episodio di Gears of War per Xbox 360, per la precisione il 6 novembre del 2006 il titolo faceva la sua comparsa sulla console di Microsoft, diventando uno dei simboli del marchio Xbox.

Ebbene, per festeggiare l'undicesimo anno della serie, Microsoft e The Coalition hanno annunciato un evento per Gears of War 4 che durerà per tutto il mese di novembre.

Un massiccio evento celebrativo che includerà tanti contenuti, come il ritorno della Squadra Delta Classica, XP doppi, eventi settimanali speciali, nuove Flaming Weapon Skin da ottenere e alcune sorprese che verranno svelate in seguito.

Come riportato su Gearsofwar.com, grazie al Classic Delta Squad Pack i giocatori avranno la possibilità di ottenere uno dei quattro membri della squadra Delta, ovvero uno tra i celebri Marcus, Dom, Cole e Baird, questo speciale pacchetto, che contiene anche il weapon skin set, sarà disponibile fino al 3 dicembre per 2000 crediti. In aggiunta è previsto anche il Mega Pack, acquistabile con valuta reale, che vi garantirà uno dei personaggi.

Per tutti coloro che hanno meno crediti da spendere, un membro della Delta Squad sarà disponibile ogni settimana per 400 crediti.

Ecco quando potrete trovare i personaggi:

  • 11/6 - 11/13: Dom
  • 11/14 - 11/19: Cole
  • 11/20 - 11/26: Marcus
  • 11/27 - 12/3: Baird

I giocatori di Gears of War 4 saranno, quindi, impegnati in questo mese. Vi ricordiamo, inoltre, che il titolo arriva anche su Xbox One X in una veste grafica migliorata grazie all'aggiornamento dedicato.

Che ne dite?

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti