Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Ghost of Tsushima diventerà un film diretto dal regista di John Wick

Una bellissima notizia per i fan.

Sony Pictures e PlayStation Productions stanno sviluppando un adattamento cinematografico di Ghost of Tsushima, con Chad Stahelski come regista.

Il gioco è sviluppato da Sucker Punch Productions e pubblicato da Sony Interactive Entertainment ed è incentrato sul guerriero samurai Jin Sakai, l'ultimo membro sopravvissuto del suo clan, che deve mettere da parte le tradizioni che lo hanno plasmato come guerriero per condurre una guerra per ottenere la libertà di Tsushima.

Stahelski, Alex Young e Jason Spitz sono al lavoro sulla produzione attraverso la loro compagnia 87Eleven Entertainment. Asad Qizilbash e Carter Swan produrranno per conto di PlayStation Productions, mentre lo studio di sviluppo servirà come produttore esecutivo. Peter Kang sta supervisionando il progetto per conto dello studio. "Siamo entusiasti di collaborare con Chad e 87Eleven Entertainment, per portare la loro visione della storia di Jin sul grande schermo. Amiamo lavorare con partner creativi come Chad, che ha una passione per i nostri giochi, assicurandoci di poter creare ricchi adattamenti che entusiasmeranno i nostri fan e il nuovo pubblico". ha dichiarato Asad Qizilbash, Head of PlayStation Productions.

Ghost of Tsushima è il debutto IP originale first party più venduto per PlayStation 4, vendendo oltre 2,4 milioni di unità in tutto il mondo nei primi 3 giorni. Il gioco è stato uno dei migliori candidati ai Game Awards 2020 con diverse nomination, tra cui Gioco dell'anno, Miglior regia, Miglior narrazione e Miglior interprete.

Si tratta del secondo film nato dalla partnership tra Sony Pictures e PlayStation Productions, con Uncharted attualmente in post-produzione e in uscita l'11 febbraio 2022. Sony Pictures Television e PlayStation Productions stanno sviluppando anche la serie TV The Last of Us per HBO, con Craig Mazin che sarà sceneggiatore e produttore esecutivo.

Fonte: Eurogamer

Commenti