Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Gli Intro Bots ci insegneranno a giocare a League of Legends

Un modo per introdurre i nuovi utenti alle meccaniche di gioco.

Diversi nuovi giocatori trovano molto difficile avvicinarsi a League of Legends, a causa di alcune complesse meccaniche di gioco che è difficile imparare quando ci si scontra con gli utenti più navigati.

Per venire incontro alle nuove leve, Riot Games sta pensando all'introduzione dei cosiddetti Intro Bots, giocatori controllati dalla CPU con una intelligenza artificiale rivista, in modo da insegnare le abilità di base del gioco.

Tali bot accompagneranno i giocatori gradualmente in partite più semplici, aperte agli errori e con spazi di reazione più ampi, in modo da poter imparare senza frustrazioni.

L'IA, inoltre, seguirà i progressi del giocatore e si farà più impegnativa per i più rapidi ad apprendere le feature, oppure più permissiva per chi invece ha bisogno di più tempo.

Gli Intro Bots dovrebbero essere disponibili presto per un test pubblico e saranno rilasciati in maniera definitiva subito dopo.

A proposito dell'autore

Avatar di Elio Cossu

Elio Cossu

Contributor

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Commenti