Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

I programmatori di Rayman Legends sono furiosi con Ubisoft

"Questo settore è ancora così di mer**."

Un programmatore di Ubisoft ha criticato la scelta del publisher francese di rinviare l'uscita di Rayman Legends a settembre in modo da lanciare tutte e tre le versioni contemporaneamente.

Secondo lui la colpa è da ascrivere agli "uomini incravattati", dato che il team aveva appena terminato un periodo durissimo per poter finire il gioco entro il 26 febbraio, data nella quale avrebbe dovuto uscire la versione Wii U.

"Se voi siete arrabbiati, immaginate come ci sentiamo noi. Abbiamo lavorato molte ore in più del previsto per arrivare pronti all'E3 e a tutti gli appuntamenti successivi (Gamescom, presentazione del Wii U, negozio, eShop, ecc...)."

"Abbiamo avuto un ritardo iniziale, perché, ovviamente, non siamo riusciti a finire in tempo, ma abbiamo dato tutto per essere pronti a fine febbraio. Quale pensate sia stata la reazione dei ragazzi quando ci hanno detto che Rayman non sta per essere rilasciato? Impossibile non ci credo!"

"Per noi, questo significa che abbiamo passato quasi sei mesi senza vedere le nostre donne, i bambini e gli amici per nulla, perché, dopo tutto, una tale corsa non è servita a niente. Credete, è stata dura ingoiare questa notizia."

Il 9 gennaio, lo stesso programmatore stesso aveva scritto un messaggio per festeggiare la fine dello sviluppo del gioco.

"Io rimango fermo a quello che ha detto a maggio: Rayman Legends è un grande gioco e continuerà ad esserlo nonostante le cattive decisioni di alcuni. Il team creativo non ha colpa. "

"E' quest'industria che è ancora così di mer**."

A proposito dell'autore
Avatar di Luca Forte

Luca Forte

Contributor

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Commenti