Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il CEO di CD Projekt RED conferma: Cyberpunk 2077 sarà molto più vasto di The Witcher 3: Wild Hunt

Si prospetta un titolo veramente ambizioso.

CD Projekt RED sta puntando veramente molto sul suo prossimo titolo, Cyberpunk 2077, un progetto ambizioso che, nonostante le recenti voci, è in pieno sviluppo ed è stato già ribadito che i lavori stanno procedendo come pianificato dallo studio.

Del gioco ha parlato, ultimamente, il CEO di CD Projekt RED, Adam Kiciński, in un'intervista con il sito polacco Strefa Inwestorow. Grazie alla traduzione offerta da un utente ResetEra abbiamo già scoperto quali siano i piani della compagnia riguardo la saga di The Witcher, ora apprendiamo interessanti dettagli che riguardano Cyberpunk 2077.

Stando a quanto dichiarato da Adam Kiciński, il gioco sarà molto più vasto di The Witcher 3: Wild Hunt, il terzo episodio della saga di Geralt di Rivia proponeva un mondo di gioco veramente ricco di contenuti e molto grande, quindi le parole del CEO di CD Projekt RED confermano quanto sia ambizioso Cyberpunk 2077. Inoltre, è interessante notare come non sia stata confermata o smentita la componente multiplayer, questo significa che dovremo aspettare maggiori informazioni e, per ora, non possiamo ancora riferire notizie ufficiali sulla presenza o meno del multigiocatore.

Infine, nell'intervista si parla anche di Gwent e della possibilità che il gioco possa vedere la luce su altre piattaforme oltre a PS4, Xbox One e PC.

Che ne pensate di Cyberpunk 2077?

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti