Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il director di Far Cry 5 spiega perché il gioco sarà ambientato in America

È la prima volta che un gioco della serie si svolge negli Stati Uniti.

Far Cry 5 è l'ultimo titolo del famoso franchise di Ubisoft, nonché primo gioco della serie ad essere ambientato negli Stati Uniti, riporta Gamingbolt.

Parlando a GamesIndustry.biz il creative director Dan Hay ha discusso della scelta del setting per questo quinto capitolo della serie. "Quando abbiamo finito di lavorare su Far Cry 3, stavamo pensando a dove volevamo ambientare il prossimo", ha detto. "Avevamo deciso gli Stati Uniti, ma non avevamo ancora idee riguardo i temi da affrontare e le location".

"Abbiamo realizzato Far Cry 4, poi Primal, e poi c'è stato un momento circa tre anni e mezzo fa, quando abbiamo avuto l'opportunità di discutere dove avremmo portato Far Cry 5 e abbiamo ripreso l'idea di portarlo negli Stati Uniti. Abbiamo pensato che potesse essere il momento giusto.

"All'inizio non eravamo sicuri ma in due giorni abbiamo incontrato persone abbastanza interessanti, siamo stati in bar abbastanza interessanti, avevamo sentito abbastanza storie su persone che volevano vivere la vita come volevano ... alcune persone si erano effettivamente trasferita nel Montana per allontanarsi dagli occhi indiscreti del governo. C'era questo sapore, questa sensazione, e si sentiva molto Far Cry. "

Siete soddisfatti di questo setting americano?

A proposito dell'autore

Avatar di Stefan Tiron

Stefan Tiron

Contributor

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Commenti