Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

In fase di sviluppo un'interfaccia social per Oculus e Project Morpheus

CEEK sarà realizzata grazie all'aiuto di un ex-designer di Halo.

CEEK è il nome di un'interfaccia grafica con un forte accento sulle interazioni social annunciata questa settimana da Next Galaxy ed EON Reality per Project Morpheus ed Oculus Rift.

Si tratta di un'esperienza di realtà virtuale "completamente immersiva ed interattiva", hanno spiegato le due aziende, in grado di simulare situazioni come l'andare a teatro, trovarsi ad un concerto o ad una partita di calcio, presenziare ad una riunione di lavoro e così via.

"CEEK è un portale di intrattenimento ed interattività sociale come non ce ne sono altri, in grado di mescolare le offerte di eventi virtuali, in realtà aumentata e reali". La piattaforma sarà compatibile anche con lo ZEISS Cinemizer.

"La piattaforma CEEK di Next Galaxy è molto emozionante ed ha il potenziale di cambiare il panorama dei social media", ha affermato Mats W. Hohansson, CEO di EON Reality.

L'azienda ha inoltre confermato di lavorare a stretto contatto con un game designer che ha partecipato alla realizzazione di Crackdown e Halo: The Master Chief Collection, ma anche a progetti con Disney e Samsung.

Via: VRfocus

A proposito dell'autore
Avatar di Matteo Tabai

Matteo Tabai

Contributor

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Commenti