Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Insomniac: "l'interesse per Ratchet non è scemato"

Ted Price sugli inizi e sul futuro della sua software house.

L'interesse dei giocatori per la serie Ratchet & Clank "non è certamente scemato", stando a Ted Price di Insomniac Games.

La software house di Burbank sta attraversando un periodo di transizione, con l'addio alla trilogia di Resistance, lo sbarco su Facebook con Outernauts e l'annuncio di Fuse (l'ex Overstrike).

Il franchise che l'ha lanciata, tuttavia, rimane un punto fermo.

"Non sappiamo esattamente come o quando l'interesse per qualche nostro franchise in particolare scemerà. Finora, l'interesse non è certamente scemato per Ratchet", ha spiegato Price a Eurogamer.net. "E per noi è ancora una serie incredibilmente divertente da sviluppare".

Ma ha lo stesso successo di un tempo?

"I giochi della serie stanno facendo molto bene. La sfida è come eguagliare i risultati del passato in un'industria che ora è così diversa da quando abbiamo cominciato. Agli inizi, c'era una sola console che dominava su tutti. Oggi l'industria si è ampliata, ci sono più piattaforme sul mercato".

Per quanto riguarda Outernauts e Fuse, Price vorrebbe vederli diventare dei franchise, perché "noi amiamo costruire franchise".

A proposito dell'autore

Avatar di Paolo Sirio

Paolo Sirio

Contributor

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Commenti