Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Koei Tecmo oltre Nioh e Hyrule Warriors con una nuova IP che punta a un grande successo di vendite

Sviluppata specificamente per Xbox Series X/S e PlayStation 5.

Durante la sua ultima conferenza dedicata ai dati finanziari, Koei Tecmo ha dichiarato di voler segnare un grande successo di vendite con la sua prossima IP, attualmente in via di sviluppo, che non è ancora stata annunciata e che uscirà nel 2022. L'obiettivo che si prefigge la società è quello di vendere all'incirca 5 milioni di copie, un traguardo molto importante.

Koei Tecmo afferma: "Le ragioni alla base del ritardo sta nel fatto che vogliamo approfittare delle elevate prestazioni delle nuove console. Dare al nostro titolo originale il livello di qualità appropriato per un gioco che mira a vendere oltre 5 milioni di copie". Ebbene sì, stando a quanto detto dalla società, la prossima IP sarà sviluppata esclusivamente per le console next-gen, Playstation 5 e Xbox Series X/S.

E' importante inoltre notare che, secondo quanto riferito dal presidente di Koei Tecmo Yoichi Erikawa, lo sviluppo di questa misteriosa IP è già nelle sue fasi finali. Koei Tecmo, nei suoi ultimi dati finanziari, menziona anche che mira a pubblicare ogni anno finanziario almeno un gioco per console che venderà tra 2 e 5 milioni di copie.

La società lancerà Hyrule Warriors: Age of Calamity su Switch il 20 novembre e Atelier Ryza 2 su PC tramite Steam, PS4, PS5 e Switch, il 26 gennaio.

Fonte: Dualshockers

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti