Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor è nato come un gioco di Batman

Un retroscena molto curioso direttamente da Monolith.

La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor doveva essere, in principio, un gioco dedicato al personaggio di Batman.

Monolith ha colpito nel segno con il lancio del celebre titolo dedicato all'universo fantasy tolkieniano ma dovete sapere che, come emerso in seguito ad un'intervista, gli sviluppatori stavano in origine lavorando ad un nuovo tripla A dedicato proprio all'Uomo Pipistrello dell'universo DC, prima di virare tutto il lavoro fatto verso un'altra direzione.

Monolith stava infatti programmando di sviluppare un gioco open world basato sulla trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan. Purtroppo o per fortuna (a seconda di come la si vuole vedere) non è arrivato il via libera da parte dello stesso Nolan, un via libera che era necessario per far decollare il progetto. Così alcuni elementi del gioco (originariamente pensati per Batman) sono stati sapientemente integrati in quello che sarebbe diventato Shadow of Mordor.

Cosa ne pensate di questo retroscena? Siete soddisfatti da come sono andate le cose o avreste preferito un gioco di Batman?

Fonte: PSU

A proposito dell'autore

Avatar di Stefan Tiron

Stefan Tiron

Contributor

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Commenti

More News

Ultimi Articoli